“Cultural contact III. In the Labyrinth”, Alatri

CulturalContactIII Alatri

Il Chiostro di San Francesco in Alatri (FR) ospita il terzo appuntamento espositivo del progetto “Cultural contact III. Nel Labirinto (In the Labyrinth)”, a cura di Adelinda Allegretti.

Il progetto, nel suo insieme consta di 5 mostre  che godono del patrocinio 
 dell’Ambasciata del Canada. La manifestazione sarà aperta al pubblico dal  9 al 30 giugno 2012 (link: http://www.allegrettiarte.com/dett_mostre.asp?id=335 ).

Il Chiostro di San Francesco in Alatri è famoso per l’affresco raffigurante un labirinto costituito da undici spire, di circa 140 cm di diametro, al centro del quale è dipinta la figura di un Cristo Pantocratore con il volto barbuto ed un'aureola che gli circonda il capo; egli indossa una tunica scura ed un mantello dorato.
Opera unica nel suo genere, scoperta di recente, è tuttora in fase di studio. Se ne è occupata anche la trasmissione televisiva “Voyager” in onda su Rai2. Questo il link per ripercorrere la puntata: http://www.luoghimisteriosi.it/lazio_alatrivoyager.html
La mostra presso il Chiostro di Alatri è indirizzata ad artisti italiani e stranieri che operano nell’ambito dei diversi linguaggi visivi (pittura, fotografia, scultura, grafica, computergrafica, ceramica, installazione).

Con la mostra presso il Chiostro di San Francesco, il progetto curatoriale “Cultural contact” giunge al suo terzo appuntamento. L’ampia ed articolata architettura e l’unicità dell’affresco medioevale raffigurante Cristo nel Labirinto fanno da starordinaria cornice all’esposizione, che vede ora riunite tutte le opere degli artisti canadesi già presentate a Milano, con altrettanti lavori di colleghi italiani, spagnoli, svedesi ed americani.
Il mio ringraziamento più sentito va alla Città di Alatri, che ha concesso senza esitazione gli spazi del Chiostro per tale iniziativa, occasione di grande stimolo culturale ed artistico che consente altresì di mettere a confronto stili e realtà
così distanti tra loro.
All’Ambasciata del Canada, ancora una volta, la mia più sincera gratitudine per aver appoggiato l’iniziativa concedendo il patrocinio.
                                                                                                                                         Adelinda Allegretti

socialshare

share on facebook share on linkedin share on pinterest share on youtube share on twitter share on tumblr share on soceity6

Newsletter

Per rimanere in contatto con Noemi Bolzi ed essere aggiornati sugli eventi e tutte le altre partecipazioni

contatti