Zibello capitale dell'eros, per due giorni

festival-letteratura-erotica

ZIBELLO -  Premiati i racconti migliori, tanti gli appuntamenti collaterali di successoZibello è stata, per tutto il weekend, una piccola «capitale» dell'erotismo.

Questo grazie a «Un Po diverso, un Po di Eros», il festival della letteratura e dell’arte erotica che, per il secondo anno consecutivo, grazie all’iniziativa della scrittrice locale Rosalba Scaglioni, in arte Liviana Rose, ha fatto tappa nel «cuore» del borgo rivierasco. Ed ha richiamato un considerevole numero di persone, e scrittori, giunti da varie località italiane. Iniziativa patrocinata da Comune ed Ascom, che si avvia diventare, sulle rive del Grande fiume, un appuntamento fisso. Nel Teatro Pallavicino hanno esposto le loro opere Fausto Brozzi, Noemi Bolzi, Lorenzo Dondi, Giovanna Dodi, Graziella Borgna, Marco Pullia, Dante Farricella, Mauro Gaimarri, Giuseppe Ghisoni ed altri ancora. Fra i momenti principali la premiazione degli «Oxè Awards» per il miglior racconto erotico promossa da Eroxè e Damster edizioni di Modena. La cerimonia è stata condotta dal giornalista Gianluigi Negri e da Massimo Casarini, con l’accompagnamento musicale di Christian Laurent. Hanno partecipato oltre 500 racconti. Il «Miglior racconto assoluto» è di Sonia Pampuri «Mayadesnuda» con «Pomeriggio siciliano», seguito da «15 luglio 2006 centro storico di Perugia» di «Bruciadentro» e da «Cinquanta» di Michele Cogni «Caliban». Miglior personaggio femminile «Il corpo e l’anima», premiata «Thierry 59» con «Amor volat undique» e per il miglior personaggio maschile «Ladri d’amore», invece, «Rlm 21» con «Il selezionatore». Per la miglior situazione erotica «Storie di un peccato», premiata «Ashara» con «Tecla» e come miglior racconto divertente «La leccornia» di «Xlater». Pieno successo anche per il workshop di fotografia erotica tenuto da Fausto Brozzi con la partecipazione della bella modella moldava Victoria Scolnii, così come per la premiazione del miglior dolce afrodisiaco, presieduta dall’accademico della cucina italiana Roberto Tanzi. Sabato e domenica presentazioni di libri alla locanda «Leon d’oro».

 Tutte le foto su flickr (a breve) oppure sulla mia pagina facebook

 2012-10-04  

socialshare

share on facebook share on linkedin share on pinterest share on youtube share on twitter share on tumblr share on soceity6

Newsletter

Per rimanere in contatto con Noemi Bolzi ed essere aggiornati sugli eventi e tutte le altre partecipazioni

contatti