2013-07-08 182342

Due pittrici parmigiane esordienti si sono poste a confronto nella ex chiesa di san Tiburzio: la mostra “Realtà e visioni” ha chiuso i battenti il 26 settembre scorso. Si tratta di Noemi Bolzi e Carla Nadotti, le cui pitture e sculture hanno ornato le spoglie pareti del settecentesco tempietto. Figurativo e informale, colore e materia sono stati gli  elementi costitutivi della rassegna. Un “incontro-confronto di due pittrici, alla ricerca di una loro identità artistica”.

2013-07-08 182436

Inaugurata la mostra di due pittrici parmigiane, Noemi Bolzi e C. Nadotti, nell’ex chiesa di San Tiburzio.  Un confronto tra due artiste amiche, entrambe autodidatte, che però si esprimono ispirandosi a tendenze del tutto opposte. La creatività di Noemi Bolzi si esprime in forme diverse, ma sempre rigorosamente realistiche.

REALTÀ E VISIONI invito

Incontro-confronto tra due pittrici parmigiane

Un interessante confronto tra due pittrici parmigiane, Noemi Bolzi e Carla Nadotti, è annunciato per il prossimo settembre nella chiesa sconsacrata di san Tiburzio. Un confronto tra due artiste amiche, entrambe autodidatte, che però si esprimono ispirandosi a tendenze del tutto opposte, tanto che si potrebbe pensare addirittura ad una sfida, ad uno scontro.

2013-07-08 182456

PARMA – Gli stimolanti umori che, in questa città emiliana abbracciano tutti i campi dell’arte e hanno reso famoso nel mondo il nome di Parma, hanno probabilmente influito anche sull’originale e intrigante talento di due giovani pittrici: Noemi Bolzi e Carla Nadotti. Una rassegna delle loro opere è ospitata in questi giorni (e si concluderà il 26 settembre) nei suggestivi spazi di san Tiburzio, una chiesa sconsacrata il cui severo profilo architettonico crea inattese armonie con l’espressione artistica delle due pittrici.

2013-07-08 182508

Ecco gli iscritti all’Università popolare di Parma che sono stati in concorso alla mostra internazionale del manifesto oncologico di Mantova: Noemi Bolzi, Natalia Comis, Maria Teresa Saccani, Giovanni di Nuzzo, Luisa Fontana, Riccardo Giretti, Luana Giovannelli,  Roberto Ronchei, Sabrina Frigeri, Costanza Rosati, Sandra Vitali, Giuseppina Vecchi e Gloria Bianchi, classificatisi tra i primi e premiati con una targa d’argento.

2013-07-08 182425

Nell’ex Oratorio di san Tiburzio in borgo Palmia 6 è in corso una mostra degli allievi della maestra d’arte Milena Separano dell’Università Popolare di Parma. La pittura è un’arte che si impara. Pittori si nasce, ma forse si può anche diventarlo con l’insegnamento e l’apprendistato. L’Università Popolare di Parma organizza corsi annuali di pittura, finalizzati all’apprendimento dell’<ars pingendi>. 

Newsletter

Per rimanere in contatto con Noemi Bolzi ed essere aggiornati sugli eventi e tutte le altre partecipazioni

contatti